1

Discussione: Er Dibbattito Videoluddico

http://www.co-optimus.com/images/upload/image/secret-of-mana-boss1.jpg

La diffusione del multiplayer casalingo è tale, oggi, da rendere possibile riproporre giochi simili a Secret of Mana? O il gioco via internet ha ormai lasciato il salotto ai party game?

2

Re: Er Dibbattito Videoluddico

ER DIBBATTITOOOO!!!

Allora: premetto che hai scelto per il dibattito un gioco che conosco solo di nome (abbi pietà di me).

Purtroppo il mancato regalo del Super Nintendo, che avevo chiesto a Gesù Bambino ma che non è arrivato, è uno degli eventi che hanno segnato maggiormente la mia pur travagliata esistenza.

Detto questo, a quanto mi risulta guardando tutte le miriadi di progetti su Kickstarter, ormai la scena videoludica "indie" è completamente INONDATA da videogiochi "retro" ispirati dai classici rivisti in chiave moderna. L'effetto "nostalgia canaglia" sta diventando potentissimo, tant'è vero che lo stanno usando parecchio anche al cinema.

Con la crisi che morde, ci sarà sempre pubblico recettivo per qualsiasi cosa che riporti con la mente ai "bei tempi andati", i games non fanno eccezione.

OK, i miei due cent. Forse non sono esattamente "on topic", ma da qualche parte dovevamo cominciare :-)

#Daje e alla prossima!

3

Re: Er Dibbattito Videoluddico

Io mi accodo a Grim con l'autobiasimo: purtroppo, mentre agli altri bambini distribuivano Nintendo, io venivo schiacciato da una videoteca Disney di dimensioni amorali. Non che mi sia dispiaciuto, è lì che è nato il romanziere.

Comunque, il punto è semplice: un gioco di tipo cooperativo, secondo me, non vuole sfondare nel mercato ludico occidentale (escludendo la Wii) perché, purtroppo, per fattori psicologici che non sto qui a spiegare va di moda il MMORPG. Si tratta di un party game (quasi sempre, argh, pay for win) che nasce dal tanto salmodiato WoW. Dunque gioco di ruolo -> creazione dell'alter ego potenziabile. Col multiplayer casalingo non si avrebbe un gioco di questo tipo. E per fortuna, direi.
Ripeto, la Wii sta tirando fuori dei titoli che meritano, ma il mercato è ormai ampiamente fagocitato dai pay for win. It's just a business matter

4

Re: Er Dibbattito Videoluddico

Ma il Wii purtroppo (grandissima console) è fuori mercato! E il videogioco italiano è morto perché non possiamo svalutare! big_smile

Facendo pratica di retrogioco quasi quotidiana mi rendo conto che, grafica a parte, il 99% dei giochi finti retro s'ispira al passato solo per la parte cosmetica.

http://en.wikipedia.org/wiki/La-Mulana è gioco nuovo ma vecchio anche nello spirito.

E a questo punto rilancio la palla: stiamo assistendo ad un livellamento verso il basso della qualità media del videogioco, visto e considerato il tasso di controllo qualità piuttosto lassista applicato da chi amministra gli store degli smartphone?

5

Re: Er Dibbattito Videoluddico

Il livellamento verso il basso, l'omogeneizzazione dei videogame al minor comun denominatore che attiri il maggior numero di "Clienti" è innegabile, soprattutto in un contesto dove lo sviluppo di un VG "tripla A" richiede a volte anche svariate centinaia di milioni di dollari.

Non rischi con idee stravaganti e innovative (che potrebbero fallire) se hai investito così tanto, è la stessa cosa che (purtroppo) sta succedendo al cinema. Quindi roba blanda, standard, 8.0 su Metacritic e via, avanti il prossimo.

Detto questo, si sta assistendo (anche grazie a piattaforme di crowdfunding come Kickstarter) ad un vero e proprio rinascimento di videogiochi retro (o pseudoretro) o che esplorino concetti e meccaniche nuove, che sarebbero considerate un rischio troppo grosso dalle Majors. È ancora presto per giudicarne la riuscita, ma l'enorme quantità del denaro raccolto per i progetti di più alto spessore è un evidente indicatore che il mercato per questi giochi c'è. Ai posteri l'ardua sentenza.

Il discorso smartphone non lo inizio neanche :-P Ormai ho la sensazione che il pubblico si sia accorto della INFIMA qualità della MAREA di shovelware che viene pubblicata nei vari AppStore e stia orientando i propri acquisti di conseguenza. Vedi il tonfo in borsa di colossi del gaming mobile come Zynga. Entro cinque anni l'intero settore si ridimensionerà e di molto (IMHO).

6

Re: Er Dibbattito Videoluddico

Quindi, se volessi sviluppare giochi oggi, che mercato sceglierei, con le esigue risorse di cui dispongo?